Vitamine, quali assumere in caso di diabete

Il diabete è una malattia che comporta un aumento fuori norma dei livelli di glucosio nel sangue. La causa scatenante è un deficit di produzione, quindi di efficacia, dell’insulina, ovvero l’ormone prodotto dal pancreas che controlla i livelli di glucosio nel sangue (glicemia).

Di conseguenza, il diabete è la patologia che maggiormente influenza il metabolismo dell’organismo, condizionando il modo in cui il cibo viene trasformato in energia. Un’altra reazione fisiologica condizionata dal diabete è la produzione di radicali liberi, responsabili dello stress ossidativo che, a loro volta, possono aumentare il rischio di malattie cardiovascolari, di danni alla retina, ai reni e ai nervi.

Per questo, è bene ricordare che un adeguato apporto di vitamine antiossidanti può aiutare a ridurre gli effetti negativi dello stress ossidativo nelle persone affette da diabete.

I benefici di vitamine e minerali in caso di diabete

Come abbiamo già anticipato, un corretto apporto di vitamine e minerali ha un impatto notevole nel contrasto allo stress ossidativo nelle persone che soffrono di diabete. Per questo, a maggior ragione, la prima cautela da osservare è quella di mantenere uno stile di vita sano, consumando regolarmente frutta e verdura.

Le vitamine e i minerali che non possono mancare per tenere sotto controllo le complicanze del diabete sono:
 

  • Vitamina B1: una vitamina preziosa per la salute del cuore diabetico, i cui benefici contribuiscono a prevenire le complicanze cardiovascolari in pazienti affetti da diabete sia di tipo 1 (condizione presente sin dall’infanzia), sia di tipo 2 (che compare per ragioni legate allo stile di vita sedentario).
  • Vitamina D: è essenziale non solo per la salute delle ossa, ma dell’intero organismo. Grazie a uno studio condotto alla Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health di Baltimora, è stato dimostrato che la vitamina D aiuta a tenere sotto controllo il rischio di infarto cardiaco, ictus cerebrale e sviluppo di diabete di tipo 2 in età adulta.
  • Vitamina C e E: i benefici delle vitamine C ed E hanno diverse implicazioni e, in modo particolare, sono ottimi antiossidanti per la memoria e per la salute del cervello. Il diabete, infatti, tende a esporre le cellule nervose cerebrali a uno stress ossidativo maggiore a causa dell’inefficiente uso degli zuccheri e all’intensa produzione di radicali liberi che ne consegue.
  • Magnesio: anche alcuni minerali sono un fattore chiave nella regolazione degli effetti collaterali del diabete. Il magnesio svolge un ruolo fondamentale nella funzione cardiaca, nella comunicazione neuromuscolare, nella pressione sanguigna e nelle contrazioni muscolari.
  • Selenio: le persone affette da diabete spesso devono affrontare una carenza di selenio. Questo minerale è molto utile per la salute dell’intestino e della tiroide, ma è anche un valido supporto per regolare il normale metabolismo del glucosio.

Come integrare le vitamine nella dieta in caso di diabete

In caso di diabete il controllo del peso corporeo è essenziale per mantenere un buon compenso glicemico e per evitare lo sviluppo di complicanze. Per farlo non è necessario adottare diete drastiche o, peggio, carenti di nutrienti vitali per la salute: la cosa importante è garantire all’organismo il giusto apporto di vitamine e nutrienti, evitando certi errori a tavola che mettono a rischio la salute.

La migliore alternativa su cui basare l’alimentazione resta la dieta mediterranea, ricca di fibre provenienti da ortaggi, frutta e verdura e di cereali integrali e povera di grassi di origine animali. Qualche consiglio in più:

  • Preferire il pesce alla carne, meglio se azzurro.
  • Le verdure hanno tutte il via libera, con particolare attenzione verso quelle a foglia come insalate, biete, spinaci, cicorie, e gli ortaggi a radice come carote, barbabietole, rape, broccoli, finocchi, verze e cavoli.
  • Non far mai mancare i legumi dalla dieta perché sono fonte di vitamine, sali minerali e fibra contribuiscono ad aumentare il senso di sazietà
  • Preferire i prodotti integrali poiché ricchi di fibra.

H2: Integratori di vitamine in caso di diabete

I prodotti ApportAL® sono complementi nutrizionali formulati per svolgere un’efficace azione antiossidante nell’organismo, supportando la salute del sistema immunitario e compensando la carenza di uno o più nutrienti fondamentali in caso di deficit nutrizionale.

È ottimamente tollerato anche da persone con diabete, che troveranno nella gamma ApportAL® un valido sostegno protettivo nei confronti di tutti gli effetti collaterali provocati dalla malattia. Tutto questo è possibile grazie alla presenza di 19 nutrienti, tra cui cinque minerali fondamentali sviluppati con l’innovativa Tecnologia Sucrosomiale®: Selenio, Ferro, Zinco, Iodio e Magnesio.

Copyright © 2023. All Rights PharmaNutra S.p.A.